Chi sono

Mi chiamo Gianluca Angelone e mi occupo di progettazione elettronica (HW/FW) e project management per aiutare le aziende nel processo di trasformazione digitale, attraverso l’introduzione di nuove tecnologie, e nello sviluppo di nuovi prodotti o servizi mediante gestione di progetti R&D o realizzazione di prototipi per provare la fattibilità delle idee prima di realizzare prodotti finiti.

Curioso ed appassionato fin da piccolo di scienza e tecnica, oltre a smontare gli oggetti per capirne il funzionamento, ho scritto le mie prime righe di codice, in BASIC, a 11 anni su uno ZX Spectrum. Proseguendo negli studi mi sono laureato in Ingegneria Elettronica presso l’Università “Federico II” di Napoli, ed in seguito ho conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell’Informazione, settore Automatica, presso l’Università degli Studi del Sannio.

Dopo una prima esperienza presso una multinazionale in cui mi sono occupato di ricerca industriale nel campo del controllo dei motori diesel ed un periodo nel settore pubblico dove ho offerto le mie competenze nello studio dei campi elettromagnetici, mi sono dedicato alla ricerca universitaria dove ho trattato modellistica, simulazione e controllo di sistemi dinamici, in particolare di circuiti elettronici di potenza.
Ho svolto ricerca e sviluppato applicazioni in diversi settori come automotive e trazione ferroviaria, collaborando a vario titolo con aziende come STmicroelectronics, ABB ed AnsaldoBreda operando per sei mesi anche in Svezia.

Le mie competenze, certificate con l’iscrizione nell’elenco degli “Innovation Manager” del MI.S.E. trovano applicazione nell’ambito dei sistemi interconnessi (IOT-industria 4.0) per lo sviluppo di modelli matematici dei processi/macchinari, la simulazione (digital twin) ed l’analisi dei dati per predire eventuali guasti (manutenzione predittiva basata su modello).
In altre parole contribuisco a creare sistemi “virtuali” su cui fare esperimenti di tipo “Hardware in the Loop” e collaboro nelle fasi di “prototipazione rapida” del sistema di controllo in modo da risparmiare tempo, riducendo costi e rischi connessi alla realizzazione di un prototipo “fisico”.

Le esperienze accumulate in differenti settori mi hanno aiutato a sviluppare competenze distribuite su vari mercati, tecnologie ed applicazioni che mi consentono di approcciare nuovi problemi con relativa facilità.

Ho anche la passione per la divulgazione, testimoniata da vari articoli pubblicati presso siti specializzati oltre a questo blog personale e dalle attività di docenza accumulate nella mia quasi ventennale esperienza.

Ho prodotto anche articoli per conferenze e riviste internazionali ed ho collaborato alla scrittura di un capitolo in un libro a tiratura internazionale.

Il mio curriculum completo è su LinkedIn, per tutto il resto c’è Google (facendo attenzione agli omonimi!)

Per approfondimenti o richieste di consulenza inviate un’email.

 

Quelli che s’innamorano di pratica, sanza scienza, son come ‘l nocchiere, ch’entra in navilio sanza timone o bussola, che mai ha certezza dove si vada.” (Leonardo da Vinci)

Pin It on Pinterest